Per un laboratorio di cultura politica a sinistra

La proposta di Mario Tronti all’Assemblea triennale del Crs: un laboratorio cultura politica per un codice comune fra rifomisti e radicali. “La mia idea – scrive Tronti – è che le due opzioni della sinistra, quella riformista e quella antagonista, pur nella diversità di programma, di comportamenti, di gestione, conservino e coltivino un terreno comune di critica culturale del modello sociale. Questo serve all’antagonismo per liberarsi dell’eterno pericolo dell’estremismo, serve al riformismo per liberarsi dell’eterno pericolo dell’opportunismo”.

Fare società con la politica

La relazione tenuta da Mario Tronti all’assemblea annuale del Centro per la Riforma dello Stato il 27 giugno 2008. “La cosa che lascerei in dubbio – scrive Tronti – è se fare un grande partito della sinistra o un partito della grande sinistra. Fare società con la politica è direzione orientativa dei processi”