Carla Lonzi

Con altre femministe mi ero proposta di celebrare l’anniversario del “Manifesto di Rivolta femminile”, facendone un’occasione di riflessione e confronto, in più luoghi e con interlocuzioni diverse. Non vi siamo riuscite, a causa della pandemia. Pubblicare il profilo di Carla Lonzi che ho scritto per “Machina”, è il modo che ho trovato per rompere il silenzio. Con la promessa a realizzare quanto mi ero proposta

Guerra e pace. In ricordo di Giuseppe Prestipino

In occasione della scomparsa di Giuseppe Prestipino, alcuni brani di un suo scritto su guerra e pace, tratti dagli Atti del Convegno, svoltosi a Siena dall’11 al 13 aprile 2003, per iniziativa del Centro di filosofia italiana, del quale era presidente, del Centro Mario Rossi per gli studi filosofici e dell’Istituto italiano per gli studi filosofici.
Giuseppe è stato per me compagno, amico, maestro. Oggi vivo dolore e rimpianto, ma avverto anche, forte, il desiderio di tornare al suo pensiero, di riproporlo al confronto, alla riflessione comune

Opportunità e rischi del negoziato europeo

Il ricorso a misure straordinarie d’assistenza potrebbe essere un punto d’incontro tra istanze solidaristiche e utilitaristiche. Ma per costruire un’Europa politica, incamminata verso un percorso comune, è indispensabile lo slancio lungimirante del pensiero