Ci ha lasciato Riccardo Terzi

Il cordoglio e il ricordo del Centro per la Riforma dello Stato

Ci ha lasciato Riccardo Terzi

Il Crs esprime il proprio dolore per la scomparsa di Riccardo Terzi.

Riccardo, storico dirigente della Cgil, era un componente del Comitato scientifico del Crs, ma soprattutto era un nostro amico.

La Cgil lo ricorda così:

“Abbiamo perso un compagno straordinario e un amico prezioso, un uomo della Cgil forte della sua intelligenza e sensibilità verso il mondo del lavoro, un comunista”.

 

Riccardo Terzi, nato a milano nel 1941, è stato segretario della Federazione provinciale del Pci dal 1975 al 1981.

Protagonista della politica e cultura della sinistra italiana, ha collaborato con diverse riviste, tra cui “Gli argomenti umani”. Ha partecipato, quale membro della Commissione nazionale, al progetto e fondazione dei Ds. Nel 1984 entra nella Cgil Lombardia per essere eletto poi segretario generale regionale, incarico che ricoprirà dal 1988 al 1994. Successivamente e fino al 2003 viene chiamato dalla Cgil nazionale, quale responsabile delle politiche istituzionali della Confederazione. Torna in Lombardia per ricoprire l’incarico di segretario generale regionale Spi-Cgil, fino al 2006, quando, è eletto segretario nazionale allo Spi-Cgil con delega all’ufficio Studi e ricerche, incarico che svolge fino al 2014.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This