Election Day. Tra antipolitica e malapolitica (audio)

Disponibile l’audio del seminario tenutosi il 10 luglio 2020, organizzato dal CRS, per discutere del prossimo turno elettorale e del quesito referendario sul taglio dei parlamentari. Relazioni di Gaetano Azzariti, Maria Luisa Boccia, Claudio De Fiores e Michele Prospero. Interventi di Roberta Calvano, Alfonso Gianni e Paola Patuelli

Election Day. Tra antipolitica e malapolitica (audio)

Foto di Ulrike Leone da Pixabay 

 

Qui il PDF della Locandina

Ordine degli interventi

  • Maria Luisa Boccia da 00:00:00
  • Gaetano Azzariti da 00:07:27
  • Claudio De Fiores da 00:34:38
  • Michele Prospero da 00:50:58

Dibattito

  • Roberta Calvano da 01:04:34
  • Paola Patuelli da 01:11:17
  • Alfonso Gianni da 01:16:07
  • Maria Luisa Boccia da 01:25:17
  • Claudio De Fiores 01:38:37
  • Michele Prospero da 01:39:34
  • Gaetano Azzariti da 01:40:13
  • Roberta Calvano e Maria Luisa Boccia da 01:45:00

2 Commenti

  1. Cesare Menchetti

    Interessato all’evento.

    Rispondi
  2. francesco tanzarella

    Trovo stupefacente che il CRS non si impegni nel referendum contro la riduzione dei parlamentari. Se la convinzione che in un organismo delegato, quale infine è il Parlamento, i numeri non significano nulla, avesse un fondamento, non solo avrebbero torto i costituenti del 48 a cominciare da Togliatti che stabilirono appunto un rapporto numerico tra cittadini e parlamentari, ma lo stesso esercizio del mandato parlamentare diverrebbe solo una libera professione, invece che un mandato svolto per conto di una porzione di cittadini che deve avere una sua quantificazione per non essere solo formale. Infine che senso ha mostrare indifferenza per uno sfregio alla Costituzione che rimarrà per sempre?

    Rispondi

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This