Per una tecnologia utile serve pensiero critico

Ogni giorno immettiamo in rete una grande quantità di dati personali che non ci vengono pagati, che non sappiamo come verranno usati, né dove finiranno. Crescono i pericoli per i cittadini e i profitti per i colossi del digitale. Idee per cambiare rotta. Un’intervista a Giulio De Petra, pubblicata sul sito del Forum Disuguaglianze Diversità, partner della Scuola Critica del Digitale

Intelligenza artificiale applicata alla creatività, al lavoro e alla fruizione del cineaudiovisivo. Analisi, problematiche, ambiti e soggetti negoziali

Mercoledì 16 e giovedì 17 ottobre presso il Centro congressi Frentani a Roma, SLC CGIL e Scuola Critica del Digitale del CRS promuovono un seminario di studio dedicato all’uso dell’intelligenza artificiale all’interno dei lavori legati al settore cineaudiovisivo. Il seminario è basato sulla interazione tra esperti, sindacalisti, autori e lavoratori di imprese investite da nuovi processi. Presiedono e introducono Emanuela Bizi, Giulio De Petra, Riccardo Saccone, Elisabetta Ramat e Piero De Chiara. Relazioni di Giorgio De Michelis, Pasquale Caianello, Erik Lambert, Mimmo Rafaele, Teresa Numerico, Francesco Siliato, Michele Conforti e Umberto Carretti. Conclusioni di Fabrizio Solari

Capitalismo immateriale. Le tecnologie digitali e il nuovo conflitto sociale (audio)

Disponibile l’audio della presentazione, tenutasi il 28 maggio a Roma, del libro di Stefano Quintarelli “Capitalismo immateriale. Le tecnologie digitali e il nuovo conflitto sociale” (Bollati Borighieri, 2019). Ne hanno discusso con l’autore: Piero De Chiara, Giulio De Petra, Dario Guarascio, Cinzia Maiolini e Alessandro Montebugnoli

Tecnologie di controllo. Profilazione e diritti dei lavoratori. Possibili strategie di reazione (audio)

Disponibile l’audio del seminario, tenutosi il 14 maggio a Roma, sui diritti e sulle libertà dei lavoratori minacciate dalle tecnologie di controllo e di profilazione. Argomenti nuovamente messi in luce dalla recente entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy (GDPR). L’iniziativa è stata organizzata dalla FIOM-CGIL Roma e Lazio e dal CRS. Introduzione di Fabrizio Potetti. Coordinmento di Giulio De Petra. Relazioni dei docenti Giovanni Battista Gallus e Francesco Paolo Micozzi. Interventi di Antonio Bevere, Tania Scacchetti e di alcune RSU che hanno esposto reali casistiche aziendali. Conclusioni di Barbara Tibaldi