Colloquio con Fulvio Eposito

«Altro che teatrino delle cifre. I precari questione morale» La valutazione «va bene, ma poi se uno merita devi poterlo assumere». «Rischiamo di perdere una generazione e di restare fuori dalla ripresa»