La Rassegna Stampa del CRS

Questa settimana gli speciali “Casa Internazionale delle Donne” e “Governo Lega – M5S”. Inoltre la nostra selezione di articoli pubblicati tra il 16 e il 22 maggio. Parole chiave: Iran, Iraq, Israele e Palestina, Venezuela, Nicaragua, Burundi, Portogallo, Catalogna, geopolitica del petrolio, Tories, diritti in Europa, migranti, protezione internazionale, oltre l’austerità, sovranismo, Terza Repubblica, sinistra, PD, femminismo, aborto, Gpa, diritti delle donne in Arabia Saudita, pensiero politico, panarchia, dittatura del calcolo, effetti del turismo a Roma, legge Basaglia, Muhammad Yunus, Fausta Cialente

Lo specchio deformante

Ida Dominijanni analizza le conseguenze della sospensione della Convenzione europea dei diritti umani decisa da Erdogan. Il ruolo silente dell’Unione Europea mostra una distanza tra la legittimità popolare e il rispetto dei vincoli internazionali cui è chiamato un capo di stato

Muri di impotenza

Né i ferri spinati né le polizie violente riusciranno a ristabilire quei confini che la spinta della necessità e il desiderio di libertà continueranno ad abbattere, e nessun muscolo identitario serrato a protezione dell’io o del “noi” riuscirà a evitare il contagio inevitabile, e salutare, con l’altro e con “loro”. Un contributo di Ida Dominijanni.