Tecnologie di controllo. Profilazione e diritti dei lavoratori. Possibili strategie di reazione

Martedì 14 maggio dalle 9:30 alle 14:30 presso la Sala Alberto Fredda in Via Buonarroti 12 a Roma, un seminario sui diritti e sulle libertà dei lavoratori minacciate dalle tecnologie di controllo e di profilazione. Argomenti nuovamente messi in luce dalla recente entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy (GDPR). L’iniziativa è organizzata dalla FIOM-CGIL Roma e Lazio e dal CRS. Introduce Patrizio Potetti. Coordina Giulio De Petra. Relazioni dei docenti Giovanni Battista Gallus e Francesco Paolo Micozzi. Intervengono Antonio Bevere, Tania Scacchetti e alcune RSU che espongono reali casistiche aziendali. Conclude Francesca Re David

Tecnologie di controllo. Profilazione e diritti dei lavoratori. Possibili strategie di reazione

Qui il PDF della locandina

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This