Per una critica della secolarizzazione

Il volume a cura di Pasquale Serra “Per una critica della secolarizzazione”

Per una critica della secolarizzazione

Il circolo di sacro e secolare si è spezzato. Qui sta il segno inquietante dell’attuale crisi di civiltà. Le magnifiche sorti e progressive della secolarizzazione borghese hanno prodotto questa collettiva perdita di senso del vivere in comune di uomini e donne in carne e ossa. Se ognuno per sè, senza altro oltre, allora non si dà più società. E il futuro è vermente dietro le spalle […]. Alla fine, nel suo esito, questa secolarizzazione si rivela come un enorme potente procedimento di alienazione umana, espropriazione di umanità, che una volta oggettivata non viene restituita, e quindi viene perduta, appropriata da un mondo estraneo e ostile a qualsiasi forma di interiorità. E’ l’universale borghesizzazione di tutto ciò che è umano: sotto la falsa forma di una crescita esteriore, di condizioni, di comportamenti, di convinzioni, di emancipazioni. L’esatto contrario della libertà è quello che garantiscono oggi i cosidetti paesi liberi. (dalla Postfazione)

critica-secolarizzazionePer una critica della secolarizzazione
A cura di Pasquale Serra

Postfazione di Mario Tronti

Contributi di Claudio Bazzocchi, Alessandro Calabrese. Antonio Stefano Caridi, Giovanni Cogliandro, Epimeteo, Gabriele Guerra, Lorenzo Marras, Adele Patriarchi, Pietro Secchi, Adriano Vinale.

Aracne editrice

aprile 2009

pp. 358

euro 22,00

ISBN: 978-88-548-2490-4

Vai alla presentazione nella sezione Studi e ricerche.

Trackback/Pingback

  1. Per una Critica della Secolarizzazione - Centro per la Riforma dello Stato 2.0 - […] Vai alla scheda del libro. […]

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This