Nuova Panda schiavi in mano

Inchiesta alla FIAT di Pomigliano d’Arco

Nuova Panda schiavi in mano

panda-chiavi-in-manoLa Fondazione CRS ha promosso un progetto di ricerca sul campo con lo scopo di analizzare le trasformazioni nei processi produttivi e nel lavoro, e comprendere la condizione dei lavoratori e i processi di mobilitazione e conflitto. La ricerca è stata condotta alla Fiat di Pomigliano d’Arco (NA) e i risultati di ricerca sono riportati nel volume “Nuova Panda schiavi in mano” (DeriveApprodi, 2011).

Disvelare il senso comune dietro cui si nasconde il pensiero dominante e il suo potere egemonico, allo scopo di trovare strumenti utili alla battaglia politica di una parte: quella del lavoro. Per questo è nata l’inchiesta sul lavoro e conflitto a Pomigliano. La sfida è quella di ritessere le relazioni tra la riflessione teorica sulle trasformazioni del lavoro nel ciclo neoliberista e il bisogno della costruzione di una nuova ed efficace organizzazione politica dei lavoratori. Questa sfida è alla base della costituzione del Gruppo Lavoro.

Il Gruppo Lavoro è composto da: Manuele Bonaccorsi, Eugenio Capezzuto, Michela Cerimele, Dario Chillemi, Valentina Curcetti, Miriam Di Paola, Francesco Pirone, Chiara Pollio, Francesco Pontarelli, Valentina Prosperi, Biagio Quattrocchi.

Vai alla scheda del libro.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This